DAL ROMANZO ALLA SERIE TV – Laboratorio di scrittura seriale a cura di FILIPPO KALOMENIDIS & GIANLUCA MOROZZI

Otto mercoledì, dalle 21 alle 23, dal 27 settembre al 29 novembre 2017, c/o  FunCoolOh!, via Belvedere 2a, Bologna.

Un Laboratorio, un’autentica officina di idee e scrittura, condotto dallo scrittore Gianluca Morozzi e dall’autore di serie TV Filippo Kalomenìdis in cui la pratica, lo sporcarsi le mani con la narrazione è l’elemento decisivo.

Le serie televisive sono in questo momento una delle forme di entertainment con più pubblico, più diffusione e più eco. Oggi conoscere e studiare bene i meccanismi delle migliori serie tv è anche il viatico per scrivere della buona e avvincente narrativa perché, come ci insegna lo scrittore Jonathan Franzen, il Vero Romanzo Moderno è rappresentato proprio dalla serialità televisiva. Coloro che guardano le serie tv sanno come nasce il prodotto che vedono? Gli aspiranti sceneggiatori di serie tv sanno come funziona il processo creativo che porta agli script e alla realizzazione delle opere che approdano in televisione, sul web o su dvd? Gli aspiranti scrittori sanno l’influenza che ha la serialità sulla narrativa? E conoscono il lavoro che si compie per adattare un romanzo a una serie televisiva?

Questo laboratorio, articolato in un percorso di 8 incontri dove la teoria viene trasmessa attraverso la pratica, ha l’obiettivo di portare i partecipanti ad entrare nel mondo della scrittura per “il romanzo televisivo” e far sporcare loro le mani e le testa con la scrittura per la cosiddetta fiction.

L’obiettivo finale sarà la realizzazione, da parte del gruppo, di almeno un concept per una serie tv, ispirato o tratto da un romanzo, che avrà la possibilità di essere valutato da produzioni televisive italiane e partecipare a contest per nuove idee televisive.

Il corso è rivolto dunque ad appassionati della serialità televisiva, aspiranti autori televisivi, aspiranti sceneggiatori, aspiranti scrittori di narrativa e a tutti coloro che hanno voglia di conoscere meglio un linguaggio che rappresenta il presente e il futuro della narrazione dei nostri tempi.

I punti del programma saranno trattati attraverso la discussione di gruppo, il brainstorming, il confronto tra i due conduttori del corso e gli utenti, con esercizi durante la lezione e tra una lezione e l’altra, e visioni consigliate di serie tv straniere e italiane.

I romanzi e i racconti su cui verranno fatti lavorare gli allievi saranno scelti tra quelli dello scrittore Morozzi, da racconti o romanzi degli alunni stessi, da quelli di scrittori amici disponibili all’operazione, e tra quelli del passato i cui diritti son scaduti.

I DOCENTI
Gianluca Morozzi è nato a Bologna nel 1971. Ha esordito nel 2001 con il romanzo“Despero” e ha raggiunto il successo nel 2004 con Blackout, da cui è stato tratto il film omonimo di Rigoberto Castaneda con Aidan Gillen. Ha pubblicato finora 24 romanzi e 212 racconti. Oltre che scrittore, è musicista e conduttore radiofonico.

Filippo Kalomenìdis è nato a Sassari nel 1976. Sceneggiatore cinematografico (Io Sono conTe, regia di Guido Chiesa, Produzione: Colorado, Magda Film, Rai Cinema) e televisivo (Intelligence, Il Tredicesimo Apostolo, RIS, RIS- Roma, Squadra Antimafia, La NuovaSquadra, Il Sistema), autore di serie TV ed head writer (Romanzo Siciliano, Arbitri). Attualmente collabora con Casanova Multimedia e Dry Media a nuovi progetti di serie TV in sviluppo per SKY.

PROGRAMMA COMPLETO DEL LABORATORIO

1° puntata – mercoledì 27 settembre

Il brainstorming che porta alla scelta del romanzo giusto da trasporre in una serie TV.  L’adattabilità del romanzo a un soggetto di serie per la lunga serialità o per una mini serie. Analisi di alcuni romanzi, graphic novel e saggi che sono divenute serie che hanno cambiato il linguaggio della scrittura per la narrazione televisiva: Game of Thrones; Dexter di Jeff Linsday; The Walking Dead; House of Cards; The Red Riding Trilogy; Gomorra; Hap and Leonard, Sherlock; Hannibal; American Crime Story.

 

2° puntata – mercoledì 11 ottobre

PARTE DIDATTICA SULLA NARRATIVA – Creare personaggi indimenticabili. Rendere tridimensionale una creatura che vive sulla carta. I più grandi personaggi dei romanzi e dei fumetti. Legion di Noah Hawley vs. Legion di Simon Spurrier vs. Legion di Chris Claremont.

PARTE DIDATTICA SULLA SERIALITA’- Come si rielabora il plot di un romanzo e l’arco dei personaggi di un romanzo nella scrittura per la serialità, nel concept di una serie. Come si rende visivo e come si spettacolarizza il percorso interiore di ogni personaggio del romanzo nella narrazione per la serialità televisiva. La narrazione orizzontale, la narrazione verticale, le cosiddette linee personali.

 

3° puntata – mercoledì 18 ottobre

I rapporti e la collaborazione tra scrittore, sceneggiatore e regista di un film o una serie tratta da un romanzo. Ospiti i registi Cinzia BomollVito Palmieri.

 

4° puntata – mercoledì 25 ottobre

PARTE DIDATTICA SULLA NARRATIVA - Tre metodi per delineare una trama. Come lavora Stephen King. Come lavorava Philip Roth. Come lavora chi parte dal finale.

PARTE DIDATTICA SULLA SERIALITA’- La scelta più complessa: le linee narrative di un romanzo da tagliare o sintetizzare e quelle da valorizzare ed estendere nel passaggio alla scrittura per la serialità.

 

5° puntata – mercoledì 8 novembre

PARTE DIDATTICA SULLA NARRATIVA - Le mille trappole del romanzo storico. Il mondo che gira intorno a un maledetto braciere. Murakami e l’ipnotismo.

PARTE DIDATTICA SULLA SERIALITA’- Come adattare al presente nel racconto seriale un romanzo ambientato in un’altra epoca, come adattare un saggio su un fatto di cronaca o un evento storico in un concept per una serie televisiva. Lo sviluppo della scrittura di una serie: dal concept al soggetto di serie alla cosiddetta “bibbia”. Come si scrive una “bibbia” di una serie.

 

6° puntata – mercoledì 15 novembre

PARTE DIDATTICA SULLA NARRATIVA - Romanzo con la trama e romanzo senza trama. Forma e sostanza, cosa si racconta e come lo si racconta. Quando la forma diventa sostanza. Thomas Bernhard e la spirale delle parole. Stoner di John Williams e il magnetismo del nulla.

PARTE DIDATTICA SULLA SERIALITA’- Come si scrive il trattamento dell’episodio pilota. L’importanza dell’impatto del pilot. La voce dei personaggi e il loro ingresso nella vita dello spettatore.

 

7° puntata – mercoledì 22 novembre

PARTE DIDATTICA SULLA NARRATIVA - Mille errori che si fanno nel dialogo in narrativa. Come riconoscerli per evitarli una volta per sempre.

PARTE DIDATTICA SULLA SERIALITA’- Come si scrivono le puntate: tecniche di scrittura della sceneggiatura televisiva: la scaletta, il montaggio sulla carta, i dialoghi e le scene. Differenze tra il dialogo nella narrativa e il dialogo in uno script.

 

8° puntata – mercoledì 29 novembre

Rifinitura sui progetti di concept ispirati o tratti da un romanzo portati avanti dagli utenti nel corso dei mesi di lavoro collettivo.

 

Info

Costo: euro 250,00 (escluso tessera associativa obbligatoria 10 €)*

Per il pagamento (da effettuare entro e non oltre il 25 settembre 2017) inviare mail a info@canto31.it con i seguenti dati:

nome / cognome / codice fiscale / indirizzo / mail / telefono

e in allegato ricevuta bonifico – o n. di CRO – di euro 260,00 intestato a

CANTO 31

IBAN IT77V0638502417100000004504

CAUSALE: LAB. SCRITTURA SERIALE –  Bologna

* La quota di iscrizione già corrisposta non verrà restituita in caso di mancata partecipazione al laboratorio.

In caso non venisse raggiunto un minimo di partecipanti e il laboratorio non dovesse aver luogo, le eventuali quote già versate verranno interamente restituite.

Laboratorio a cura di Canto31 Associazione Culturale

338/1431367 – 339/3170728 – info@canto31.it


 

Questa voce è stata pubblicata in CORSI, SCRITTURA CREATIVA e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>