Chi siamo

Qual pare a riguardar la Carisenda
sotto ‘l chinato, quando un nuvol vada
sovr’essa sì, ch’ella incontro penda;

tal parve Anteo a me che stava a bada
di vederlo chinare, e fu tal ora
ch’io avrei voluto ir per altra strada.

Ma lievemente al fondo che divora
Lucifero con Giuda, ci sposò;
né sì chinato, lì fece dimora,
e come albero in nave si levò.

(La Divina Commedia/Inferno/Canto XXXI)

L’associazione culturale Canto 31 è la nostra risposta alla sfida della crisi. Avevamo due possibilità: continuare ostinatamente a cercare lavori introvabili, sottopagati e noiosi, o cavalcare l’onda di una congiuntura economica difficile e inventarci una strada nuova.

Abbiamo scelto la seconda possibilità.
La più folle, la più irragionevole, la più rischiosa?
Può darsi.
Ma adesso ci svegliamo la mattina facendo esattamente quello che ci piace, e ci sentiamo molto fortunati per questo.

Abbiamo unito le nostre capacità e competenze per creare un catalizzatore di arti e mestieri che abbiano Bologna come ispirazione e punto di partenza.

Perché Bologna è piena di menti creative, di piccole realtà imprenditoriali e di imprese locali a cui dar luce e spazio.

Perché a Bologna ci sono persone non comuni che hanno voglia di trascorrere il loro tempo facendo qualcosa di bello e di speciale.

I commenti sono chiusi.